30 Gennaio 2018

Anziana rincasa e si trova davanti il ladro intento a derubarla

Anziana rincasa e si trova davanti il ladro intento a derubarla

La donna si era assentata per circa un’ora per far visita alla vicina, lasciando alcune luci accese. Il ladro non ha avuto il tempo di portare via nulla ed è fuggito a mani vuote


Un’anziana residente a Parma si è trovata faccia a faccia con il ladro che si era introdotto nella sua abitazione per derubarla.

É accaduto sabato 27 gennaio in via Bonaventura Angeli, una piccola strada con poche case, nei pressi dell’arco di san Lazzaro. La signora, che abitava da sola nell’appartamento, si era assentata per massimo un’ora per recarsi a far visita alla vicina del piano superiore. Aveva lasciato anche le luci accese nel salone e sul balcone visto che sarebbe tornata da lì a poco. Ma il poco tempo a disposizione non ha scoraggiato il ladro, che è riuscito a forzare con un cacciavite la finestra che si affaccia sul terrazzo e la portafinestra che permette l’accesso alla sala. Erano circa le 18.30 quando la proprietaria di casa è rientrata. Nel momento in cui ha aperto la porta si è trovata di fronte un individuo completamente vestito di nero con il volto coperto da un cappuccio. L’uomo, dopo aver abbassato una veneziana, era intento a svitare una lampadina, probabilmente infastidito dalla sua luce che avrebbe potuto farlo scoprire da qualcuno residente nei palazzi vicini. La donna, sconvolta, ha cominciato ad urlare facendo scappare a gambe levate il ladro, il quale si è dato alla fuga passando prima per il terrazzo, poi per il giardino condominiale e infine lanciandosi in strada senza lasciare tracce.

Fortunatamente l’uomo non è riuscito a portare via nulla andandosene a mani vuote. Infatti, nel momento in cui l’anziana è rincasata, il ladro era entrato da poco nell’abitazione e non aveva ancora avuto il tempo di frugare nella camera da letto per trovare qualche oggetto di valore. Ma la paura per la vittima rimane tanta.

In seguito all’accaduto, la proprietaria di casa ha immediatamente chiamato le forze dell’ordine e ha sporto denuncia. Ultimamente purtroppo sono numerosi i casi di furto che si stanno verificando in città e in provincia, tuttavia non si dà troppa importanza a episodi del genere fino a quando non si è colpiti in prima persona.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *