8 Settembre 2016

Antenna in via Montebello: nasce un gruppo su Facebook

Antenna in via Montebello: nasce un gruppo su Facebook

Cittadini contrari alla “torre-mostro del Comune, un segno di disattenzione totale al decoro urbano e al buongusto”


“Gentile sindaco, passi a vedere l’antenna mostro”. “Un antenna come tante altre”. A colpire, in questo breve scambio di messaggi istantanei, non è l’assenza dell’apostrofo dinanzi al nome femminile (antenna), ma l’assenza di tatto e interesse nei confronti di un cittadino che, come tanti altri, esprime parere negativo rispetto a una scelta del Comune poco condivisa da cittadini e residenti.

E’ stato addirittura creato un gruppo apposito su Facebook, che oggi conta 270 membri. Un gruppo pubblico, NO antenna bizzozero montebello pastrengo, in opposizione all’antenna Vodafone installata sulla rotatoria di via Montebello.

“Ho creato questo gruppo su facebook – scrive l’amministratore della pagina – per verificare in quanti possiamo essere portatori di interesse per cercare di far rimuovere, modificare o minimizzare nell’impatto la mostruosa torre antenna della rotonda bizzozero montebello pastrengo installata domenica 28 agosto 2016. Non è un gruppo politico. Non è un gruppo di bigotti ‘no cellulari’ e simili. Non è un gruppo contrario alla tecnologia. Anzi. Una città deve essere connessa e la ‘rete’ è necessaria. Ma c’è modo e modo.”

L’intenzione del gruppo, dopo aver segnalato il problema sui giornali, è quella di “verificare quanti siano realmente interessati alle azioni necessarie per provare a far sentire ancora una volta la voce di chi vive la città e di chi, i bambini, la vivranno”.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *