20 Dicembre 2018

Ancora guai per Ghirardi, a processo per 7 milioni evasi nel 2013

Ancora guai per Ghirardi, a processo per 7 milioni evasi nel 2013

Ghirardi deve già rispondere di bancarotta fraudolenta aggravata, accesso abusivo al credito, truffa e bancarotta documentale


Non finiscono i guai per l’ex presidente del Parma Calcio, il bresciano Tommaso Ghirardi.

Nella mattinata di ieri, mercoledì 19 dicembre, si è svolta la prima udienza del processo per una maxi evasione di oltre 7 milioni di euro non versati all’Erario nel 2013.

L’udienza davanti ai giudici bresciani è durata appena pochi minuti; ovvero il tempo necessario perché il giudice disponesse il trasferimento del processo al Tribunale di Parma per competenza territoriale.

Ghirardi deve già rispondere di bancarotta fraudolenta aggravata, accesso abusivo al credito, truffa e bancarotta documentale nell’ambito del crac del Parma Calcio.

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *