20 febbraio 2019

Altre espulsioni. Allontanati un tunisino e il senegalese violento

Altre espulsioni. Allontanati un tunisino e il senegalese violento

C’è anche il senegalese che lo scorso sabato aveva aggredito il controllore della Tep tra gli espulsi dal nostro territorio. L’altro uomo è uno spacciatore tunisino


Durante uno dei controlli dei carabinieri, è stato identificato un tunisino irregolare: era arrivato in Italia nel 2002 e aveva regolarizzato il permesso di soggiorno, ma ai controlli è risultato che l’uomo non lo rinnovasse dall’anno scorso. Era già stato condannato per lesioni e resistenza e pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e spaccio. L’uomo è stato rimpatriato in Tunisia dall’Aeroporto di Linate.

Espulso anche il ragazzo senegalese che pochi giorni fa aveva aggredito il controllore della Tep.

Domani partirà anche un albanese, mentre un rumeno pluripregiudicato e appena scarcerato sarà allontanato per motivi di ordine e sicurezza pubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *