28 dicembre 2017

Altra rapina in stazione. Neanche Natale ferma il branco

Altra rapina in stazione. Neanche Natale ferma il branco

Due ragazzi sono stati accerchiati da un gruppo di sei persone. Minacce, spintoni e botte. Uno dei due è finito al Pronto Soccorso


Da Reggio Emilia avevano deciso di spostarsi a Parma per trascorrere la serata in un locale di via dei Mercati, ma il tragitto stazione locale è costato un’aggressione a due ragazzi. La sera del 23 dicembre, infatti, a ridosso della Vigilia di Natale, i due giovani, un 19enne e un 20enne, sono stati inseguiti dal locale fino alla stazione, dove sono stati aggrediti, minacciati e rapinati. Il gruppo era formato da tutti ragazzi di colore, così come le due vittime del pestaggio. Il tutto per una decina di euro e il contenuto di uno zainetto portato sulle spalle da uno dei due, al cui interno c’era un altoparlante. Terminata l’aggressione i due ragazzi hanno allertato le forze dell’ordine a cui è stata fornita la descrizione degli elementi del branco che hanno ferito ad uno zigomo uno dei due ragazzi. Ferita per cui si sono rese necessarie le cure del Pronto Soccorso.

Purtroppo, la zona della stazione è stata ancora teatro di fatti di cronaca legati ad aggressioni o rapine. Neanche il Natale e tutti i buoni propositi di questa festività sono riusciti a fermare la furia di gruppi di ragazzi che si aggirano intorno ad una zona pericolosa per cercare qualche vittima da pestare o rapinare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *