6 Febbraio 2017

Alfieri: “Se non funzionano i quartieri non funziona la città”

Alfieri: “Se non funzionano i quartieri non funziona la città”

Il tema dei quartieri sarà un tema centrale delle prossima primarie. Il commento del candidato sindaco. “In Oltretorrente, San Leonardo e Pablo disagio e degrado si sono allargati”


Come si è già evinto, un tema centrale delle prossime primarie sarà sicuramente quello dei quartieri. del degrado che si vive in alcune zone della città ne hanno già parlato Scarpa e Costi, il quale sta svolgendo anche incontri con i rappresentanti dei cittadini. A tal proposito, anche Luigi Alfieri ha voluto dire la sua in merito a questo argomento.

“Mentre il sindaco Pizzarotti e la sua Giunta continuano a vantare i clamorosi successi dei loro cinque anni di lavoro, la città continua a dare risposte che contrastano con queste dichiarazioni. In particolare, la negazione più evidente viene dai quartieri.

Oltretorrente, San Leonardo e Pablo (ma il disagio alberga anche altrove) fanno a gara nel rilevare come in questi anni il disagio e il degrado si siano allargati in modo preoccupante.

I dati di Ascom sul commercio nella zona di via Bixio, via D’Azeglio e dintorni fanno paura: 35 negozi sfitti solo nelle due arterie citate.

Ma se le botteghe sono un termometro universale, non mancano gli altri indicatori di disagio: gli spacciatori in bicicletta che spadroneggiano nelle strade. La mancanza cronica di parcheggi. La movida ormai morta. La ghettizzazione di alcune vie. La scarsa illuminazione notturna. I marciapiedi punteggiati di sacchetti dell’immondizia.

Intanto a San Leonardo protestano per la mancanza di sicurezza. Chiedono più forze di polizia. Il vigile di quartiere. Telecamere fisse e mobili. Interventi sull’urbanistica, la viabilità e l’ambiente. Parcheggi. Parchi pubblici decenti. Attività culturali capaci di portare più vita nel quartiere.

Chiusura di sale da gioco e sale di scommesse. Tutte richieste, messe nero su bianco, che nascono da una situazione di fatto di evidente gravità. La stessa che, con piccole differenze troviamo nel Pablo. Ma se non funzionano i quartieri, non si può dire che funziona la città. Serve una svolta”.

Luigi Alfieri (candidato sindaco di Parma non ha paura)

“Parma per turisti? Scarso wifi e autobus non viaggiano di notte”

Alfieri: “Dopo le 20 solo due linee notturne, in servizio fino alle 22,30, i servizi igienici pubblici non esistono”

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *