13 Febbraio 2017

Aggressione via Mazzini: identificati due minorenni

Aggressione via Mazzini: identificati due minorenni

Sarebbero due studenti italiani di 15 e 17 anni. Per ora la vittima non ha sporto denuncia. Donna rapinata in via Verdi


Le forze dell’ordine stanno ancora cercando altri responsabili dell’aggressione del 44enne in via Mazzini, secondo i testimoni dovrebbero essere almeno quattro. Per ora la vittima non ha sporto denuncia, mentre si sta ancora cercando di fare piena sulle sulle dinamiche dell’episodio.
Per ora i carabinieri hanno identificato due minorenni, studenti italiani, di 15 e 17 anni. Intanto, domenica mattina, un nuovo episodio di violenza. Questa volta una rapina in via Verdi ai danni di una donna originaria della Corea del Sud, ma residente a Parma, che è stata vittima di un borseggio, in seguito al quale è caduta a terra picchiando la spalla (prognosi di otto giorni). Dopo il borseggio il responsabile è salito su una Golf, ma dei testimoni hanno visto l’accaduto.
I responsabili dell’episodio, due marocchini di 27 anni e 22 anni, in regola, sono stati così bloccato in via Mantova a bordo della Golf che era riconoscibile perché aveva un solo fanale anteriore funzionante. Le volanti, avvisate, hanno identificato e fermato l’autovettura,  a bordo c’era la borsetta della donna. Per loro è scattato l’arresto.

Ancora violenza giovanile: pestato 44enne in via Mazzini

Buttato a terra e preso a calci da un gruppo di adolescenti, dopo un diverbio nato per essere stato urtato con la bicicletta

0 comments

“Emergenza giovani. Mi chiedo quale sia stato il progetto della Giunta”

Ghiretti: “Delle attività dei centri giovani abbiamo pochissime notizie, di altre forme di aggregazione anche meno”

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *