13 marzo 2019

A teatro, per dire no al gioco d’azzardo

A teatro, per dire no al gioco d’azzardo

Il 17 marzo doppio appuntamento a Parma e Busseto- Un’iniziativa dell’AUSL in collaborazione con le Amministrazioni comunali


Doppio appuntamento con Daniele Raco domenica 17 marzo. Il comico di Zelig, infatti, torna in scena a Parma e a Busseto con lo spettacolo “La Gallina. Storie di azzardo e altre storie”, per raccontare, da ex giocatore d’azzardo, tre storie di persone con la dipendenza da gioco.

E’ un’iniziativa dell’Azienda USL che insieme alle Amministrazioni locali mette in campo diverse azioni per sensibilizzare la popolazione sui rischi del gioco d’azzardo, quando da divertimento diventa dipendenza, dunque malattia.

Domenica 17 marzo, il primo ad alzarsi è il sipario del teatro Verdi di Busseto, alle 16.30, mentre alla sera, alle 20.30, lo spettacolo è replicato a Parma, al Circolo Arci Zerbini di borgo Santa Caterina 1.

L’ingresso è gratuito, fino ad esaurimento posti.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

L’iniziativa, a Busseto è realizzata insieme all’Ufficio di Piano distretto di Fidenza con il patrocinio del Comune di Busseto; a Parma, è promossa insieme al Comune di Parma, con la collaborazione del Circolo Arci Zerbini.

 Il progetto di contrasto al gioco d’azzardo è realizzato con il contributo della Regione Emilia-Romagna.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *