19 Settembre 2018

Il 7 ottobre riaprirà il Ponte Romano, hub per studenti e sala convegni

Il 7 ottobre riaprirà il Ponte Romano, hub per studenti e sala convegni

Confermato il termine dei lavori dopo il sopralluogo dell’assessore Alinovi: “Info point, sala convegni e iniziative verranno gestite dall’Università”


Il countdown è iniziato: la data di riapertura del Ponte Romano è fissata per il 7 ottobre alle 16.30. Ieri pomeriggio si è infatti svolto un sopralluogo al cantiere, che ha avuto unb costo di 2 milioni e 400mmila euro, da parte dell’assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi, che ha illustrato le nuove funzioni di una struttura artistico/architettonica con ambizioni sia turistiche che funzionali fino ad ora mai sviluppate: il sottopasso unirà la ristrutturata area pedonale di via Romagnosi, che tornerà ad essere anche mercatale il mercoledì e il sabato, e la Ghiaia, e inoltre dovrebbe ospitare un centro di ritrovo per studenti. “Vorremo che diventasse un percorso ciclopedonale – ha spiegato Alinovi in un servizio di TvParma – così che possa essere frequentato da tutti. L’opera pubblica è terminata e ha trasformato un luogo di incuria che è stato abbandonato per anni, in una grande scommessa. Gli studenti universitari vivranno all’interno di un sito archeologico aperto alla città e lo arricchiranno di eventi e iniziative. Un hub studentesco che darà loro la possibilità di poter lavorare in un’opera d’arte. L’hub sarà gestito dall’università, in particolare le facoltà umanistiche del centro, che lo userà come info point e sala convegni. Saranno gli studenti di Archeologia a gestire le visite guidate”.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *