2 Maggio 2016

635mila euro per il nido Zucchero Filato e la materna Zanguidi

Da / 3 anni fa / Città / Nessun commento
635mila euro per il nido Zucchero Filato e la materna Zanguidi

Lavori nel periodo estivo per riqualificare architettonicamente le strutture e per l’efficientamento energetico


Nel periodo estivo, via ai lavori di riqualificazione architettonica e  di  efficientamento energetico del nido Zucchero Filato e della materna Zanguidi. Un progetto esecutivo che vede un impegno di spesa da parte del Comune che ammonta a 635 mila euro.

Un intervento che svolgerà la società Parma Infrastrutture su un edificio che negl’ultimi anni  è stato soggetto a diversi interventi di manutenzione straordinaria. I lavori hanno interessato un rifacimento del tetto,  diversi adeguamenti alle normative antincendio e un importante miglioramento alle misure sismiche che hanno portato alla realizzazione di un’esostruttura metallica molto funzionale, ma che necessita di una copertura da parte di una facciata, che sia esteticamente più adeguata.

Il progetto prevede molti interventi sulle diverse aree del fabbricato. Tra questi, un nuovo rivestimento delle facciate mediante l’installazione di pannelli metallici autoportanti e coibentati che permetteranno di raggiungere ottimi livelli di isolamento termico e che conferiranno anche un aspetto più gradevole al fabbricato. La realizzazione di due aree pavimentate sul retro del fabbricato, una dedicata alla scuola materna e una al nido d’infanzia, che potranno essere utilizzate come vere e proprie aule all’aperto, alle quali si aggiungerà un’area dedicata ai giochi, posta sul fronte del fabbricato, con pavimentazione anti trauma. Sul retro verranno  stesi rotoli di erba  con relativo impianto di irrigazione e  sistemazione della restante porzione di prato con adeguato sistema irriguo per la costituzione di un’area verde al quale verrà aggiunto un percorso pedonale di accesso con stradelli aggiuntivi e ben illuminati.
Un restyling completo, da un punto di vista architettonico e non solo, che permetterà ai bambini di sfruttare tutti gli spazi del fabbricato e dell’area verde.

 

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *