26 Aprile 2019

25 aprile: inaugurata una biblioteca per ragazzi a a casa Cervi

25 aprile: inaugurata una biblioteca per ragazzi a a casa Cervi

Giovanni Greci e i bibliotecari della Pavese disegnano il catalogo della nuova Mappamondo


Casa Cervi non fu solo un presidio di libertà e antifascismo ma prima di tutto una casa piena di libri e giornali da ogni dove. Alcide aveva compreso già allora che la libertà andava di pari passo con la conoscenza e il loro podere era noto per avere le tecniche e le macchine migliori della zona. Di qui l’idea della Fondazione Cervi, insieme agli enti locali e all’istituto beni culturali regionale di aprire, nel fienile della casa, uno soazio per i più piccoli, multilingue e con un catalogo improntato all’integrazione e alla pace, gratuito e pensato soprattutto per le famiglie, aperto quindi nei fine settimana quando si ha tempo di stare insieme attorno ad una buona lettura. E’, quello dell’inaugurazione ad opera di Albertina Soliani, a mezzogiorno del 25 Aprile, un momento di grande emozione per tutti e le bellissime sale della nuova biblioteca sono affollate dei bibliotecari e dei lettori della Pavese che ha lavorato a costruire il catalogo di questo nuovo progetto. Mentre le autorità parlano i bambini sono già seduti ai tavoli e leggono appassionatamente: quale migliore messaggio in questa giornata di festa per la vita democratica.

Nasce nel fienile di Casa Cervi la Biblioteca per Ragazzi il MappaMondo, nel cuore dell’esperienza di visita e del percorso didattico della casa museo, oggi centro culturale di riflessione e formazione aperto alla società e alle generazioni contemporanee.

il MappaMondo riannoda la storia e la memoria della famiglia Cervi, dove i libri erano di casa e servivano letteralmente per cambiare il mondo, con la vocazione educativa e narrativa dell’Istituto Cervi, consolidata negli anni fino a giungere a questa nuova ispirazione.

La Biblioteca per Ragazzi di Casa Cervi dedica opportunità e servizi ai bambini e ai giovani fino a 16 anni, agli studenti e ai docenti, ai genitori. Rappresenta la naturale estensione degli approfondimenti didattici e dei laboratori, uno spazio vivo in armonia con la casa contadina e il racconto museale.

il MappaMondo mette al centro la lettura, la scoperta, il confronto, ed eredita il suo nome dal globo che i Cervi avevano messo sul loro trattore: insieme sono l’emblema di questa casa e di questa storia. Dai valori di questa famiglia e dalle domande del nostro tempo la Biblioteca prende la propria missione di essere ponte di culture, storie, memorie, generazioni.

il MappaMondo è luogo di sapere e di formazione, di incontro e di elaborazione sui temi che la caratterizzano. È una Biblioteca per Ragazzi con una chiara vocazione, in piena sintonia con i valori di Casa Cervi.

La Biblioteca per Ragazzi di Casa Cervi parte da un nucleo di 600 titoli selezionati, a scaffale aperto secondo una Classificazione Decimale Dewey personalizzata. Prevede una sezione con libri in lingua straniera per favorire la lettura di tutti nella propria lingua madre: inglese, francese, spagnolo, arabo, cinese, albanese, birmano e altre lingue.

Insieme ai libri, gli studenti potranno vivere l’esperienza della Biblioteca come sede delle attività didattiche di Casa Cervi, un’aula aperta e attrezzata per ogni approfondimento di laboratorio. Oltre ad avere un costante rimando al percorso di visita della Casa e delle altre collezioni dell’Istituto Cervi, soprattutto il patrimonio della Biblioteca Archivio Emilio Sereni.

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *