26 gennaio 2017

22enne richiedente asilo arrestato per detenzione e spaccio di droga

22enne richiedente asilo arrestato per detenzione e spaccio di droga

Il blitz è avvenuto in un appartamento al cui interno risiedevano cinque nigeriani. Uno di loro nascondeva la roba nei calzini


La perquisizione nell’appartamento di vie Cecchi è avvenuta dopo aver notato che, da qualche giorno, in quell’abitazione c’era un via vai alquanto strano di persone. E il blitz ha confermato i sospetti dei Carabinieri, all’interno dell’appartamento vivevano infatti cinque ragazzi richiedenti asilo di origine nigeriana, tra cui un vero e proprio pusher. Nella camera del 22enne sono stati trovati, a tal proposito 210 grammi di marijuana e 10 grammi di cocaina cristallizzata, oltre a 200 euro in contanti derivanti dalle attività di spaccio. Il tutto nascosto in qualche paia di calzini. Inoltre, è stato trovato anche tutto il materiale necessario per il confezionamento della droga.

I Carabinieri hanno quindi provveduto all’arresto dello spacciatore per detenzioni ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti. Inoltre, il proprietario della casa è stato segnalato per non aver comunicato, entro le 48 ore previste dalla Legge, la presenza di altri cittadini nigeriani all’interno dell’appartamento.

Arrestato pusher. Ritrovati in casa eroina, 70 cellulari e 15mila euro

I Carabinieri lo hanno inseguito in via Spezia mentre girava a bordo della sua bicicletta. Al momento della cattura ha cercato di opporre resistenza

0 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *