26 Settembre 2019

20enne picchia due persone: arrestato

20enne picchia due persone: arrestato

Il pestaggio ha visto coinvolto anche un ragazzo che era intervenuto. Risultato? E’ tornato a casa con un dente rotto


Accade all’alba nei pressi della stazione di Parma. Prima insultata un nigeriano, poi lo colpisce. “Dammi i soldi”: la richiesta urlata da un ragazzo del Mali.

Interviene a questo punto un ragazzo siciliano, permettendo così la fuga al malcapitato che riesce a fuggire, per proteggersi, all’interno della stazione di Parma. Il 20enne però non vuole ancora concludere la sua parabola: inizia a seguirlo, a picchiarlo nuovamente costringendolo a farsi consegnare 15 euro.

Aver intascato la cifra richiesta non basta però a placare la furia. Raggiunge il ragazzo siciliano, che era prima intervenuto, in viale Bottego, inizia ad indirizzargli contro pugni violenti arrivando così a rompergli anche un dente. Il siciliano prova a fermarlo dandogli 5 euro.

Nel frattempo tre volanti arrivate sul posto riescono a bloccare il ragazzo del Mali. Arrestato per rapina aggravata e posto ai domiciliari.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *