13 Aprile 2016

IL 20 XV EDIZIONE DEL PREMIO LUIGI LEONI

IL 20 XV EDIZIONE DEL PREMIO LUIGI LEONI

Al Salone delle Feste di Palazzo Sanvitale verrà consegnato il premio in ricordo a Luigi Leoni, istruttore del CAI di Parma, prematuramente scomparso nel 2000.


Per ricordare Luigi Leoni, istruttore del CAI (Club Alpino Italiano) di Parma, prematuramente scomparso nel 2000, la Scuola di Scialpinismo del CAI “Enrico Mutti” e la Sezione CAI di Parma istituirono alcuni anni fa il Premio a lui dedicato. Da allora, il Premio, giunto quest’anno alla XV edizione, viene organizzato ed assegnato, annualmente, a chi ha vissuto e vive un autentico rapporto con la montagna contraddistinto dal gusto della scoperta e dell’avventura, dal senso dell’amicizia e della solidarietà, dall’attenzione all’ambiente.

Quest’anno il Premio sarà consegnato a Marcello Marchi per “la dedizione alla montagna e alla pratica dello sci, dallo sci alpino allo scialpinismo”.

“Il premio Leoni ogni anno – ha esordito l’assessore allo Sport Giovanni Marani – offre la possibilità a tutti gli appassionati di riscoprire una nuova sfumatura legata al vivere la montagna. Questa quindicesima edizione premia un uomo, Marcello Marchi, che ha dedicato la sua vita allo sci e alla formazione dei giovani e che rappresenta con la sua esperienza tutti i modi di approcciarsi alla montagna”.

Marchi, maestro di sci, ha insegnato per quarant’anni i “trucchi del mestiere” a tutti i migliori atleti emiliani arrivati nelle diverse squadre nazionali, da un Alberto Tomba ancora ragazzino, a Barbara Milani, Samuele Sentieri, Martina Giunti, Martina Boselli, Marco Ferrarini e, soprattutto, il parmense Alessandro Fattori. La sua ultima “creatura” è stata Giuliano Razzoli, che ha gradualmente costruito negli anni, fino a farne uno slalomista di livello mondiale capace di vincere un titolo olimpico.

Proprio Giuliano Razzoli sarà ospite della serata a fianco di Marchi, testimone in prima persona di questa incredibile avventura.

La consegna del Premio avverrà mercoledì 20 aprile alle ore 21.00 presso la Sala delle Feste di Palazzo Sanvitale (piazzale J. Sanvitale, 1–Parma), con il patrocinio del Comune di Parma.

L’ingresso sarà libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 

 

 

 

 

]

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *