3 Aprile 2017

Zebre vicino fallimento, dal Comune 10mila euro per “promuovere la città”

Zebre vicino fallimento, dal Comune 10mila euro per “promuovere la città”

La somma destinata alla società sportiva per il progetto “Zebre Rugby ambasciatrici di Parma città creativa della gastronomia UNESCO”


Il Comune di Parma a febbraio ha erogato un contributo da 10.000 euro alle Zebre, società parmigiana rugbistica che milita nel campionato Guinness Pro12, un girone internazionale con franchigie provenienti da Galles, Irlanda, Italia e Scozia. Le Zebre, versano in una condizione economica decisamente difficile, tant’è che nelle scorse settimane è stato chiesto il concordato in bianco. Notizie già pubblicate a gennaio dalla stampa sportiva nazionale, che parlava di un buco sa 1 milione di euro.

I 10.000 euro, come si legge nell’oggetto della delibera sono una “Concessione contributo e patrocinio alla società Zebre Rugby Ssd per attività di promozione di Parma Città creativa per la Gastronomia UNESCO. Sempre da quanto si deduce dalla nota, i motivi che hanno spinto l’amministrazione a concedere tale somma sono quelli dell’importanza dello sport del rugby a livello nazionale, una disciplina decisamente in crescita, col pubblico che apprezza sempre di più e l’importanza delle Zebre per la città di Parma. Le Zebre, infatti, sono l’unica realtà del territorio parmense a giocarsi un campionato a livello internazionale.

Secondo il Comune, riassumendo, quest’attività “esprime un significativo contributo a vantaggio della crescita e della valorizzazione della comunità locale”. Il finanziamento, di per sé, è però concesso nell’ambito di un’iniziativa molto più ampia che non riguarda solo lo sport, infatti, la somma viene stanziata nel progetto “Zebre Rugby ambasciatrici di Parma città creativa della gastronomia UNESCO”.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *