10 luglio 2018

Università: da quest’anno tasse più basse per gli studenti

Da / 2 settimane fa / Formazione / Nessun commento
Università: da quest’anno tasse più basse per gli studenti

 La no tax area si allarga da 13mila a 23mila euro


Le future matricole dell’Università di Parma pagheranno menontasse. Si allarga, infatti, la “no tax area”, la soglia minima ISEE prevista per avere diritto all’esenzione dalle tasse universitarie.

Se fino ad oggi solo gli studenti con un ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) uguale o inferiore a 13mila euro non dovevano pagare le tasse universitarie, dal 2018-2019 la soglia per essere esenti si alza a 23 mila. Cresce anche il limite massimo ISEE per gli studenti che hanno diritto ad agevolazioni, che passa da 64mila a 70mila euro: solo chi ha ISEE da 70mila euro in su, dunque, pagherà il contributo massimo previsto.

Questa novità va ad unirsi al metodo di tassazione dell’Ateneo, che si attua da anni attraverso diversi benefici di merito: tra questi il voto di diploma di maturità (riduzione di 250 euro per i giovani che hanno avuto all’esame di maturità il voto di 100 o 100 con merito), e il voto di laurea triennale per gli immatricolati a corsi magistrali (riduzione di 250 euro per votazioni di laurea pari a 110 o 110 con lode, e di 150 euro per votazioni di laurea pari a 108 o 109).

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.