13 febbraio 2018

Università di Parma: due ricercatori nella Highly Cited Researchers List

Da / 1 settimana fa / Formazione / Nessun commento
Università di Parma: due ricercatori nella Highly Cited Researchers List

In generale, l’Italia si trova al 13esimo posto in questa particolare classifica con 46 ricercatori citati


Si chiama Highly Cited Researchers List e viene pubblicata ogni anno dalla Thomson Reuters. Si tratta di una speciale classifica in cui vengono citati i ricercatori che hanno maggiormente influenzato i colleghi nel campo studiato. In questa speciale lista sono nominati ben 3.539 nomi in tutto il mondo, di cui 46 sono italiani. L’Italia si piazza al 13esimo posto in questa particolare graduatoria, dietro a nazioni che dominano la scena mondiale anche nel campo della ricerca. Al primo posto troviamo gli Stati Uniti con 1.644 ricercatori citati, davanti a Gran Bretagna, Germania, Australia, Olanda, Canada, Francia, Svizzera, Spagna, e Arabia Saudita.

Dei 46 ricercatori italiani, due sono studiosi dell’Università degli Studi di Parma, uno degli atenei più rappresentati del bel paese. Oltre a quello della nostra città, meritano una citazione anche l’Università di Bologna con 5 citazioni, l’Università di Pavia con 4, l’Università di Torino e il Consiglio nazionale delle ricerche con tre. A quota due citazioni, oltre a Parma, troviamo anche la Statale di Milano e l’Istituto Mario Negri e l’Istituto oncologico europeo di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.