29 novembre 2017

Rugby, successo per Parma al festival juniores

Rugby, successo per Parma al festival juniores

Emilia protagonista al festival juniores under 16 e under 18 di domenica scorsa all Cittadella del Rugby. Trionfo delle squadre dell’area di Parma

Grande festa domenica scorsa alla Cittadella del Rugby di Parma dove si sono ritrovati i 200 migliori giocatori under 16 e under 18 delle società affiliate al comitato regionale Emilia-Romagna della Federazione Italiana Rugby. Gli atleti, convocati dai tecnici regionali responsabili delle quattro aree, si sono affrontati nella prima tappa del festival juniores, attività federale su base regionale. Suddivisi in quattro squadre per ogni categoria in rappresentanza delle aree geografiche di riferimento, i ragazzi si sono affrontati prima nelle semifinali e poi nelle finali sui due campi sintetici del centro sportivo federale sede del comitato e pure delle Zebre Rugby. La franchigia federale che partecipa al Guinness PRO14 ha poi ricevuto il sostegno di tutti gli atleti e tecnici nella sfida persa contro gli irlandesi del Munster allo Stadio Lanfranchi di Parma.

Le selezioni formate dai club emiliani sono state assolute protagoniste a livello di risultati: nell’under 16 l’area Parma/Colorno/Reggio Emilia ha vinto la tappa battendo l’altra area Parma/Noceto/Piacenza 33-17 in finale. Mentre nell’Under 18 successo in questo primo festival per l’area Parma/Noceto/Piacenza che in finale ha superato 17-12 la selezione di Modena/Bologna/Ferrara.

Soddisfatto il tecnico della regione Emilia-Romagna della Federazione Italiana Rugby Stefano Romagnoli :”Ringrazio tutte le società per aver aderito alle convocazioni ed a tutta l’organizzazione di questa prima giornata del festival juniores. Ringrazio tutti gli atleti per l’impegno profuso; in tutte le gare si é notata una buona attitudine di ricerca della vittoria. Ho visto gare molto intense e combattute con un tempo effettivo di circa 20 min per gara. Ho potuto notare una crescita del gioco e dalla disponibilità al gioco della categoria Under 16; mentre minor evidenza in rapporto alla qualità tecnica richiesta si è vista nella categoria Under 18. Ora l’appuntamento per queste importanti selezioni è nel 2018: altra tappa a Febbraio con un torneo regionale e poi a seguire ancora a Marzo e per finire in primavera verso fine stagione.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.