11 agosto 2017

Solignano, l’incendio è doloso. Si cercano i responsabili

Da / 1 settimana fa / Montagna / Nessun commento
Solignano, l’incendio è doloso. Si cercano i responsabili

Il rogo che si è sviluppato a partire dalla sera di mercoledì 9 agosto è di origine dolosa. Restano da individuare i piromani che hanno causato il disastro


Un bosco in fiamme e abitazioni a forte rischio, più una notte e una mattina di intenso lavoro per i Vigili del Fuoco e dei volontari. Questo hanno causato i piromani che hanno appiccato il fuoco nei pressi di Case Gabelli, località vicino Solignano. Il rogo è divampato nella serata di mercoledì 9 agosto per poi andare avanti tutta la notte e la mattina successiva provocando, oltre che numerosi danni, anche un grande spavento per i residenti della zona. Oltre alle normali squadre di uomini del 113, per sedare le fiamme è dovuto intervenire anche un Canadair, un aereo dalla portata di ben 7mila litri d’acqua che è arrivato da Genova.

Dopo aver messo in sicurezza la zona e le case, non resta altro che risalire all’identità dei piromani, i quali hanno causato danni così ingenti al bosco e un così grande spavento alle persone.

vigili-del-fuoco

Incendio a Solignano. Notte di lavoro per i Vigili del Fuoco

Sul posto anche la Protezione Civile. Il rogo si è scatenato nei pressi di località Case Gabelli

0 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione *
Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.