9 agosto 2017

I Sindaci leghisti dicono no all’accoglienza di altri migranti

I Sindaci leghisti dicono no all’accoglienza di altri migranti

Rainieri (consigliere regionale): “Parma non può più accogliere altri migranti”. I Sindaci: “Nei nostri comuni non vogliamo più stranieri”


Si è svolto in Comune per la prima volta un consiglio dei sindaci leghisti per parlare delle politiche di accoglienza portate avanti dall’amministrazione. É stata poi presentata una mozione che verrà successivamente messa al voto. All’incontro hanno partecipato Simone Dall’Orto (sindaco di Traversetolo), Tommaso Fiazza (Fontevivo), Giancarlo Contini (Busseto), Giuseppe Restiani (Varano Melegari), Laura Cavandoli (capogruppo Lega Nord al Comune di Parma), e Fabio Rainieri (consigliere regionale e vicepresidente assemblea legislativa). Questo, in sintesi, il pensiero degli esponenti.

FABIO RAINIERI – “Parma non può più accogliere. Chiediamo ai sindaci di firmare questo documento e di fermare l’ordata di arrivi, siamo già la Regione che accoglie più migranti e non abbiamo fondi per i nostri cittadini. Nel Parmense in tanti hanno espresso delle perplessità. Per noi vengono prima i nostri cittadini. Inoltre vogliamo evitare stragi nel mare e che queste persone vengano trattate come merce per fare soldi”.

LAURA CAVANDOLI – “Chi sceglie Lega Nord non vuole migranti, quella che offriamo agli stranieri a cui apriamo le porte non è integrazione”.

TOMMASO FIAZZA – “É una situazione insostenibile, ora in molti stanno venendo dalla nostra parte. Abbiamo un governo che continua a sborsare soldi, noi dobbiamo aiutare queste persone a casa loro. Nel nostro Comune abbiamo 10 migranti e ci costano 126mila euro all’anno”.

GIUSEPPE RESTIANI – “Noi della Lega non vogliamo migranti ed è vero, ma altri li sfruttano. Inoltre la maggior parte di stranieri sono clandestini che non fuggono da nulla”.

SIMONE DALL’ORTO – “A Traversetolo non possiamo più accogliere migranti. Abbiamo una convenzione che ci permette di impiegarli in lavori socialmente utili, ma prenderne altri a carico sarebbe impossibile”.

GIANCARLO CONTINI – “Sono contento che molti sindaci si stiano muovendo in una certa direzione. Bisogna opporsi ai governi nazionali che favoriscono le mafie ai danni dei cittadini. A Busseto non abbiamo migranti e non ne accoglieremo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.