12 agosto 2017

San Secondo e Cozzano, il fuoco devasta 800 balloni di fieno

Da / 1 settimana fa / Il fatto / Nessun commento
San Secondo e Cozzano, il fuoco devasta 800 balloni di fieno

Prima nel paese della Bassa, poi nella zona di Langhirano sono stati bruciati rispettivamente 500 e 300 balloni


Ancora emergenza incendi a Parma. Se l’incedio di Solignano in un bosco, che ha causato paura e disagi agli abitanti delle zone limitrofe, era di origine dolosa, ve ne sono stati altri due in pochi giorni, la cui colpa è solo del tempo.

Giovedì notte a San Secondo, a pochi passi dalla pieve di San Genesio, sono andati in fiamme ben 500 balloni di fieno. I Vigili del Fuoco hanno lavorato tutta la notte per domare l’incendio, il quale si è verificato all’interno di un fienile del paese della Bassa.

La notte successiva, quella di venerdì 11, altri 300 balloni di fieno sono stati incendiati. Questa volta a Cozzano, nel Comune di Langhirano. Il rogo è andato in scena in un campo all’aperto. Il vento ha reso ancor più difficili le operazioni di spegnimento, che sono andate avanti per tutta la notte e anche nella mattinata successiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione *
Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.