10 ottobre 2018

San Leonardo, donna denunciata per tentato furto aggravato

San Leonardo, donna denunciata per tentato furto aggravato

In Piazza Rastelli una 21enne ha provato a portarsi via la cassa di un bar mentre la titolare era distratta


Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio programmati da parte del Nucleo di Polizia Municipale di San Leonardo, nella giornata di lunedì scorso, è stata fermata una donna che ha tentato di impossessarsi del registratore di cassa di un bar mentre la proprietaria era distratta.

Ecco come è andata: le porte del bar, ubicato in Piazza Rastelli, erano aperte mentre la barista si era spostata un attimo nel retro. E così una 21enne italiana, residente a Parma, che era sul posto, ha provato a portarsi via la cassa del bar con dentro circa 150 euro. Si è trattato di un tentativo di furto effettuato in modo maldestro e rumoroso, il che ha immediatamente richiamato l’attenzione della titolare. La giovane ha così desistito e ha tentato di allontanarsi ma è stata fermata dalla pattuglia del San Leonardo che si trovava nei pressi dell’esercizio pubblico, a poche decine di metri dal luogo del tentato furto. Le spiegazioni della giovane sono state vane e la stessa ha rimediato una denuncia per tentato furto aggravato.

“L’attività di presidio del territorio nella zona San Leonardo, continua a dare risultati concreti in termini di sicurezza e diminuzione del degrado con la creazione di una rete di collaborazione con cittadinanza e commercianti che aumenta la sicurezza percepita nella zona – precisa l’assessore alla Sicurezza Cristiano Casa. Continuano anche i presidi di Polizia Stradale a rotazione nelle zone calde del quartiere con lo scopo di dissuadere fruitori e promotori di attività illecite. Mi preme sottolineare la dedizione e professionalità degli agenti impegnati che ringrazio”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.