17 febbraio 2017

Salsomaggiore, botte alla madre per avere soldi e comprarsi la droga

Salsomaggiore, botte alla madre per avere soldi e comprarsi la droga

Il 38enne, disoccupato e tossicodipendente, è stato arrestato in seguito alla denuncia della donna


La madre aveva aspettato del tempo a denunciarlo, voleva proteggere il figlio, ma alla fine non ce l’ha più fatta, ed è stata costretta a farlo. E’ successo a Salsomaggiore Terme, dove un 38enne, minacciava e picchiava la madre per ottenere soldi che gli servivano per comprarsi la droga. La situazione andava avanti da tempo, tempo in cui il bene di una madre per il proprio figlio ha prevalso, fino a quando la situazione è diventata insostenibile. La donna, infatti, è stata costretta addirittura a cedere un’attività per recuperare i soldi necessari per il figlio, per un totale di diverse migliaia di euro.

La 60enne è stata più volta costretta a ricorrere alle cure dell’Ospedale di Vaio per curare i traumi. La vicenda si è conclusa con l’arresto dell’uomo con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, estorsione e lesioni personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.