19 maggio 2016

PREMIATA JACQUELINE NIEDER. VINCITRICE DI “LINGUA MADRE”

PREMIATA  JACQUELINE NIEDER. VINCITRICE DI “LINGUA MADRE”

Accompagnata dal vicesindaco Nicoletta Paci, la scrittrice parmigiana vincitrice del Concorso “Lingua Madre”, ha ritirato il premio per la Sezione Speciale Donne, vinto grazie al racconto “Eleonora”


E’ stata premiata oggi accompagnata dal vicesindaco Nicoletta Paci, Jacqueline Nieder, la giovane scrittrice parmigiana vincitrice della XI edizione del Concorso Lingua Madre nella Sezione Speciale Donne Italiane che si è svolto nell’ambito del Salone del Libro di Torino 2016.
Il racconto vincitore si intitola “Eleonora”. Eleonora è il nome di una bambina che sta per nascere. Durante il parto una giovane donna è assistita dalla madre, la vera protagonista della storia. Questo evento metterà a dura prova lo stato emotivo della donna che con il parto della figlia rivive lo shock legato al ricordo del suo concepimento avvenuto dopo un abuso subìto durante la guerra in Yugoslavia. Le voci, le urla e i rumori dell’ospedale non fanno che riportarle alla mente il dolore di quegli anni. La donna però si scoprirà essere più forte di quel che pensava, maturando una nuova consapevolezza di sé e della sua vita.

La Nieder ha dedicato questo racconto a tutte le donne che come la protagonista hanno dovuto subire abusi e hanno dovuto lottare contro il dolore, ma che anche grazie a questi si sono scoperte  più guerriere di quel che credevano di essere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.