19 luglio 2016

Festa a Giocampus per Ayomide Folorunso

 

Oggi, martedì 19 luglio, l’atleta Ayomide Folorunso è stata ospitata a Giocampus per ricevere, come già successo per Bocchia e Ghiretti, il gagliardetto da parte dell’Assessore Marani in rappresentanza del Comune di Parma e gli auguri con una lettera per i prossimi Giochi Olimpici di Rio 2016. Una mattinata all’insegna dello sport che ha visto l’atleta calcare la pista a lei tanto familiare, insieme al suo allenatore Maurizio Pratizzoli, il delegato del CONI Provinciale di Parma Gianni Barbieri e Matteo De Sensi – Past President Cus Parma e Presidente Regionale FIDAL, per poi ricevere il calore dei 500 bambini del Giocampus, che l’hanno accolta con entusiasmo. L’atleta, specialista dei 400 h, nella quale è arrivata quarta agli ultimi Europei, parteciperà alla sua prima gara olimpica il 15 agosto. “Spero di andare avanti il più possibile e di fare del mio meglio. Gli avversari, se pur il top del mondo, non mi spaventano particolarmente, la pista è lunga come quella che si trova a casa mia, quindi devo solo pensar a correre. Spero di tornare il più tardi possibile da questa trasferta.”

L’Assessore Marani ha quindi concluso dicendo “Il sogno di Ayomide Folorunso è un sogno che tutta Parma sostiene, come quello dei suoi colleghi. Mi piace immaginare un domani, di rivedervi tutti qui con la maglia della nazionale a raccontarci le vostre esperienze. Infondo vederli qui li fa conoscere per quello che sono, ragazzi e ragazze normali, nel loro essere speciali.”