23 dicembre 2016

Il Parma fa suo anche il secondo derby: 3 a 1 al Modena

Il Parma fa suo anche il secondo derby: 3 a 1 al Modena

I crociati chiudono il match nel primo tempo, adesso la vetta è solo a 3 punti


Il Parma fa una doppietta che il calendario ha reso possibile e i gialloblu anno realizzati. Due derby in cinque giorni, cinque reti fatte e una subita. Dopo lo 0 a 2 a Reggio Emilia, unici a espugnare il Mapei Stadium quest’anno, adesso arriva la vittoria per 3 a 1 al Tardini contro il Modena.

Accade tutto nel primo tempo Calaiò al 15° è rapido in area a a realizzare la rete del vantaggio, arriva subito anche il raddoppio, dopo altri quindici minuti, al 34° è  Giorgino a insaccare.

Quando la partita sembra replicare il copione di Reggio Emilia, la doccia fredda della rete del Modena, che riesce a segnare a causa di una fortunosa deviazione della difesa del Parma su un tiro non proprio irresistibile di Giorico. Può bastare, prima della pausa?

No, il Parma si riporta sotto e grazie ad una trattenuta su Baraye, che si era già girato solo al centro dell’area con il pallone davanti al portiere ottiene un rigore che Corapi, a cinque dal termine del primo tempo, realizza ineccepibilmente.

La partita si ferma qui, nel secondo tempo il punteggio rimane inchiodato sul 3-1, solo il tempo di un’espulsione ai danni del Modena e qualche timida occasione da entrambe le parrti, episodi che non mettono mai in discussione il risultato finale. Il Venezia e il Pordenone perdono, la Reggiana pareggia. Il Parma ne approfitta e si porta a 36 punti, solo a -3 dalla vetta. Impensabile solo fino a qualche giorno fa.

 

StadioTardiniAereo1

Caos in città, traffico in tilt per la partita venerdì sera

Il Sindaco: “si giochi solo di domenica. Protesterò con la Lega”. Ma non ha fatto nulla per prevenire il problema

0 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione *
Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.