11 ottobre 2017

Parma Protagonista perde un pezzo: se ne va Roberta Roberti

Da / 2 settimane fa / Città / Nessun commento
Parma Protagonista perde un pezzo: se ne va Roberta Roberti

Eletta nella lista civica di Paolo Scarpa, passa al gruppo misto. “Opposizione troppo dura, soprattutto a inizio mandato”


Il laboratorio Parma Protagonista inizia a dare i primi segni di difficoltà. Roberta Roberti, eletta nella lista che sosteneva Paolo Scarpa come candidato sindaco, ha infatti deciso di uscire ed entrare nel gruppo misto. La lista aveva ottenuto alle elezioni un ottimo risultato con 9424 voti, pari al 13,6% dei voti, mentre il Pd era crollato attestandosi di poco sotto al 14,91%. In consiglio comunale, restano a far parte di Parma Protagonista il capogruppo Pier Paolo Eramo, Paolo Scarpa e Bruno Agnetti.

Già in occasione del voto relativo all’approvazione del Documento di programmazione la Roberti aveva tenuto un comportamento differente dal resto dell’opposizione optando per l’astensione, anziché il voto contrario. Roberta Roberti si era già candidata come sindaco con Parma Bene Comune nel 2012, ottenendo un risultato oltre il 5% dei voti e presentandosi con posizioni apertamente di sinistra e sono proprio le azioni politiche del movimento civico in tema di sicurezza, considerate troppo vicine alla Lega, ad aver indotto la consigliera a traslocare.

Per la Roberti occorre anche una politica meno di contrapposizione, soprattutto a inizio mandato, prima di giudicare l’operato di un’amministrazione. Molti erano rimasti sorpresi dal silenzio della consigliera comunale in campagna elettorale, conosciuta in città per un forte attivismo. Adesso, approdata al gruppo misto, forse la sentiremo di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione *
Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.