16 aprile 2018

Parma, obiettivo 1mln di turisti nell’Anno del cibo italiano

Parma, obiettivo 1mln di turisti nell’Anno del cibo italiano

Sarebbe il risultato di un progetto del Comune di Parma insieme alle principali realtà del territorio


Obiettivo passare da 700mila turisti annuali al milione. E’ questo l’obiettivo delineato dal Sindaco di Parma Federico Pizzarotti nell’ “Anno del cibo italiano” e raccolto da Il Sole 24 Ore. In questo anno speciale per l’Italia ed in particolare del cibo italiano, Parma punterà a consolidare la propria posizione di Capitale della gastronomia, riconoscimento ottenuto dall’Unesco nel 2015, ed arrivare nel modo migliore al 2020, anno della prossima sfida, dato che la nostra città è stata recentemente proclamata “Capitale della cultura italiana” per quell’anno.

Una serie di eventi saranno il simbolo dell’anno del cibo parmigiano, dal 5 al 13 maggio si terrà infatti Cibus OFF, che permetterà ai turisti o ai semplici visitatori di capire le origini e le peculiarità delle prelibatezze gastronomiche locali. Il 2 e il 3 giugno sarà tempo di “City of Gastronomy Festival”, che porterà in città diversi chef stellati che mostreranno la loro arte. Qualche mese più in là, invece sarà la volta del “City of Gastronomy Taste”, che coinvolgerà anche i Comuni di Collecchio, Langhirano, della Bassa e dell’Appennino, famosi rispettivamente per il pomodoro, il prosciutto, i salumi e il formaggio.

Questi progetti ed eventi saranno organizzati da una sorta di “alleanza” tra il Comune di Parma e le principali realtà gastronomiche del territorio, tra cui Alma; Fondazione Unesco; Barilla, Parmalat, Mutti, Rodolfi; i consorzi di tutela dei vini Dop “Colli di Parma”, del culatello di Zibello, del Parmigiano Reggiano, del prosciutto di Parma; Coppini Arte Olearia; e associazioni come Parma Alimentare, “Parma, io ci sto!” e Parma Quality Restaurants.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.