15 maggio 2018

‘Nati due volte’ un percorso verso l’autonomia per le persone disabili

Da / 2 settimane fa / Cultura / Nessun commento
‘Nati due volte’ un percorso verso l’autonomia per le persone disabili

Tornano gli appuntamenti con esperti e di gruppo organizzati da Pedemontana Sociale. E da quest’anno arrivano gli incontri narrativi

Nati Due Volte è  un ciclo di appuntamenti ideato e organizzato da Pedemontana Sociale, rivolto a persone che si ritrovano a vivere situazioni simili, per esprimere emozioni, condividere necessità e ricevere consigli da professionisti, ma anche agli operatori, che possono approfondire le proprie conoscenze e portare contributi attraverso la loro esperienza lavorativa.

Gli incontri con gli esperti, che si terranno sempre di mercoledì alle 20.30 nella Sala Civica di Felino “R. Amoretti” (via Corridoni 2), prenderanno il via il 16 maggio, con lo psicologo-psicoterapeuta Andrea Dondi. Titolo della serata: “Dare voce ai siblings: cosa significa crescere con un fratello o una sorella con disabilità”.

Il secondo appuntamento sarà dopo l’estate, il 3 di ottobre, con Fabio Groppi, lo psicologo-psicoterapeuta della Cooperativa sociale “Le Mani Parlanti”, che parlerà di “Relazioni, emozioni ed amicizia”. Groppi, che sarà ospite di “Nati due Volte” per il terzo anno consecutivo, tratterà ancora il tema dell’affettività ma sotto un altro punto di vista.

Il terzo ed ultimo incontro intitolato “Persone con disabilità e mondo del lavoro: percorsi ed opportunità”, è in programma per il 14 novembre. A intervenire saranno Marco Melegari e Serena Brandini del SILD, il Servizio Inserimento Lavorativo Disabili del Centro per l’impiego di Parma, che illustreranno le ultime novità dal punto di vista legislativo fornendo un quadro complessivo sui servizi e le risorse a disposizione.

L’edizione 2018 di Nati due Volte, però, da quest’anno offre anche quattro “Incontri narrativi”, condotti dalle assistenti sociali Sabrina Fornari e Silvia Maloni di Pedemontana Sociale. Momenti rivolti, in particolare, ai genitori e familiari di ragazzi e ragazze disabili tra i 15 e i 20 anni, in cui ognuno potrà condividere le proprie esperienze di vita e ascoltare quelle degli altri.

Gli incontri narrativi si svolgeranno il giovedì, a partire dalle 20,30, nel Centro diurno di Collecchio (Via Berlignuer 2, Collecchio). Il primo sarà il 27 settembre (Titolo: Introduzione del percorso: l’accoglienza della famiglia nella rete dei Servizi), il secondo l’11 ottobre (Essere genitori nella famiglia con figli disabili), il terzo il 25 ottobre (La costruzione dell’autonomia nell’educazione quotidiana) e il quarto l’8 di novembre (Incontro con le narrazioni di familiari che vivono l’esperienza del gruppo di auto mutuo aiuto). Proseguono inoltre gli incontri del Gruppo di Auto Mutuo Aiuto, condotti sempre da Fornari e Maloni alle 16.30 nello Spazio Civico di Sala Baganza (Via Garibaldi, 1), nei seguenti giorni: 30 maggio, 13 giugno, 19 settembre, 17 e 31 ottobre, 28 novembre. L’edizione 2018 di Nati due Volte è stata presentata nella giornata di sabato 2 maggio durante una riunione del Gruppo di Auto Mutuo Aiuto.

«Pedemontana Sociale è in continua evoluzione per dare risposte sempre più efficienti ai bisogni delle persone – ha sottolineato il suo presidente e sindaco di Montechiarugolo Luigi Buriola –. Bisogni di fronte ai quali l’azienda dimostra grandi capacità nello sperimentare nuovi progetti. E Nati due Volte è uno di questi». Un progetto «bello e importante – ha affermato l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Sala Baganza Giuliana Saccani –. Gli incontri con gli esperti e di gruppo servono per acquisire conoscenze e non sentirsi soli, due aspetti fondamentali».

«Nati due Volte lo presentiamo a voi perché siete i suoi primi destinatari – ha detto Emiliano Pavarani, responsabile Area Anziani e Disabili di Pedemontana Sociale, rivolgendosi ai partecipanti del gruppo –. Con gli Incontri narrativi, quest’anno abbiamo voluto coinvolgere anche i familiari dei ragazzi con disabilità che non sono ancora maggiorenni. Spesso quando si terminano le scuole superiori non si conoscono quali possano essere le opportunità per costruire il miglior percorso possibile in età adulta – ha osservato Pavarani –, così abbiamo pensato che fosse utile conoscersi prima. Quest’anno gli incontri con gli esperti sono tre, ma se dovessero nascere delle necessità, potremmo programmarne altri, anche per approfondire le tematiche che riterrete più interessanti». Perché Nati due Volte è un progetto aperto, un percorso da costruire e affrontare insieme.

Per avere maggiori informazioni si può consultare il sito www.unionepedemontana.pr.it, telefonare al numero 0521 307111 o inviare una mail all’indirizzo natiduevolte@pedemontanasociale.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.