20 aprile 2017

Labirinto e Castle Street Food: ecco un collegamento sostenibile

Da / 1 settimana fa / Curiosità / Nessun commento
Labirinto e Castle Street Food: ecco un collegamento sostenibile

In occasione del Castle Street Food a Fontanellato saranno inaugurati due nuovi punti di bike sharing per permettere ai turisti di spostarsi dal Labirinto della Masone al paese e viceversa in un modo diverso ed ecologico


Da sabato 22 aprile a martedì 25, in occasione del Castle Street Food, che si terrà a Fontanellato e che vedrà il paese popolato da food truck con un’ampia offerta di cibi e bevande, spettacoli, aree giochi e avventure in costume, il Labirinto della Masone, situato a pochi chilometri dal paese, inaugura un nuovo servizio di bike sharing.

Grazie a due postazioni, una in paese a Fontanellato, nel cuore della manifestazione, l’altra all’ingresso del Labirinto della Masone, sarà possibile noleggiare biciclette per raggiungere l’una o l’altra destinazione, con la sola accortezza di riportare i mezzi nel punto in cui sono stati prelevati.

Il percorso, segnalato in entrambe le direzioni, ha una lunghezza di circa 15 chilometri (andata e ritorno) e attraversa le strade di campagna, proponendo un modo veloce ed ecologico di spostarsi ma anche di scoprire o riscoprire il territorio, immersi nel verde.

L’iniziativa è volta a promuovere un tipo di turismo curioso e attento alla qualità e alla sostenibilità, valori condivisi dal Labirinto della Masone con gli organizzatori del Castle Street Food e con il Touring Club Italiano, che garantisce il patrocinio alla manifestazione.

Si tratta inoltre di un ulteriore passo in avanti nel collegamento tra due importanti poli culturali della provincia di Parma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione *
Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.