12 ottobre 2017

Giornata Mondiale della Pasta: Barilla apre le porte ai visitatori

Giornata Mondiale della Pasta: Barilla apre le porte ai visitatori

Si avrà la possibilità di osservare da vicino gli stabilimenti di Parma e Foggia


Barilla apre le porte al pubblico, per celebrare la Giornata Mondiale della Pasta. Il prossimo 25 ottobre, gli stabilimenti di Parma e di Foggia potranno essere visitati da chiunque sia curioso di vedere com’è fatto un pastificio.Saranno 100 le persone che potranno visitare lo stabilimento di parma, e 80 quelle accolte a Foggia.

“Un modo per essere trasparente e per mostrare il mondo dietro la produzione della pasta” – ha spiegato Barilla. Nonché la “La qualità delle materie prime utilizzate, la professionalità delle persone impegnate nella filiera della pasta, gli alti standard di sicurezza alimentare e di sicurezza sul lavoro e la massima attenzione per l’impatto ambientale con la riduzione dei consumi di energia, delle emissioni di anidride carbonica e dei consumi idrici”.

Quello parmigiano è il più grande impianto di produzione di pasta secca al mondo, dove quest’anno si raggiungerà una produzione pari a 330mila tonnellate di prodotto finito, l’equivalente di 4 miliardi di piatti di pasta all’anno. Nello stabilimento della Barilla di Parma oggi lavorano 540 persone su 19 linee di produzione, a cui si aggiungerà una ventesima in fase di realizzazione: da qui escono 104 tipi di pasta, per 387 item, il 65% dei quali finisce all’estero.

E’ possibile prenotare le visite chiamando il numero verde 800615477, attivo dal lunedì al sabato dalle 10 alle 18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.