14 settembre 2018

Federico Pesci torna a Parma: concessi i domiciliari

Da / 1 settimana fa / Il fatto / Nessun commento
Federico Pesci torna a Parma: concessi i domiciliari

Accusato di violenza sessuale e lesioni pluriaggravate. Accolta la richiesta di scarcerazione.


 Federico Pesci lascia il carcere di Modena e torna a casa. Il tribunale del Riesame ha infatti accolto la richiesta della difesa: concedere all’uomo gli arresti domiciliari.
Accusato di violenza sessuale e lesioni pluriaggravate a danno di una 21enne, il noto imprenditore parmigiano potrà dunque tornare in città. Non si stabilirà nell’attico di via Emilio Lepido,  dove secondo l’accusa si è consumata la violenza , nella notte tra il 18 e il 19 luglio, ma pare che vivrà in casa dei genitori.
Intanto gli avvocati del 46enne, Mario L’Insalata e Antonio Dimichele, hanno respinto le accuse parlando di rapporto consenziente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.