7 febbraio 2018

“Fate il nostro gioco”, conferenza spettacolo sulla matematica e il gioco d’azzardo

“Fate il nostro gioco”, conferenza spettacolo sulla matematica e il gioco d’azzardo

Organizzata dal Dipartimento di Scienze Matematiche, Fisiche e Informatiche. Il 12 febbraio è aperta a tutta la cittadinanza, il 13 si replica per le scolaresche delle scuole superiori


Lunedì 12 e martedì 13 febbraio il Dipartimento di Scienze Matematiche, Fisiche e Informatiche dell’Università di Parma organizza due conferenze-spettacolo sulla matematica e il gioco d’azzardo. L’evento è realizzato con il contributo del Piano Lauree Scientifiche-Matematica e con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Parma.

La conferenza-spettacolo “Fate il nostro gioco” sarà tenuta dal matematico Paolo Canova e dal fisico Diego Rizzuto della società Taxi1729, attiva dal 2011 nella divulgazione matematica.

Nella conferenza‐spettacolo di un’ora e mezzo i relatori cercheranno da una parte di smontare alcune delle più diffuse false credenze sul gioco d’azzardo, e dall’altra di dare al pubblico il senso delle reali probabilità che si hanno di vincere al Win for Life o al Gratta e Vinci e di spiegare quanto è il margine di guadagno del banco e come questo viene calcolato nei diversi giochi.

Un assaggio delle notevoli capacità comunicative del duo si può avere dai numerosi video presenti sul loro canale youtube.

La conferenza è adatta a tutti, dagli undici anni in su, a prescindere dalle proprie competenze matematiche e dal proprio rapporto con la matematica. Si consiglia di portare con sé una penna.

Date e orari delle conferenze

Lunedì 12 febbraio 2018, ore 21 – Auditorium Toscanini (via Cuneo 3)
Conferenza aperta alla cittadinanza, ingresso libero fino ad esaurimento posti

Martedì 13 febbraio 2018,  ore 9 e ore 11 – Cinema Astra (piazzale Volta 3)
Conferenza riservata alle scolaresche delle scuole superiori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.