4 luglio 2017

Emergenza siccità: situazione problematica in montagna

Emergenza siccità: situazione problematica in montagna

Prevista una nuova ondata di caldo nei prossimi giorni. Si invitano i cittadini ad evitare gli sprechi


Sorgenti a livelli minimi, soprattutto nelle aree di montagna. Nonostante le piogge degli scorsi giorni, si continua a parlare di allarme siccità nel Parmense. A Pellegrino Parmense, Bore, Terenzo, Monchio, Corniglio e Cozzano di Langhirano le situazioni, al momento, più problematiche.

Intanto si prevede una nuova ondata di caldo per i prossimi giorni, pertanto la situazione potrebbe peggiorare. Dunque si  invita la popolazione ad evitare sprechi di ogni tipo e di rispettare le ordinanze anti-spreco emanate dai Comuni di appartenenza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.