11 gennaio 2017

Il Comune sostiene la campagna Fiab – Bicinsieme

Il Comune sostiene la campagna Fiab – Bicinsieme

L’obiettivo è quello di migliorare la visibilità dei propri soci e di tutti i ciclisti nelle ore serali utilizzando le luci e giubbini ed elementi rifrangenti


Il Comune, assessorato alla mobilità e ambiente, sostiene la campagna Fiab – Bicincisieme “Ciclista illuminato” volta a sensibilizzare i ciclisti a farsi vedere nelle ore serali e notturne, momenti dove statisticamente in gran parte degli incidenti che hanno coinvolto i ciclisti l’investitore afferma di non avere visto il ciclista che era lungo la strada o che stava attraversando un incrocio o circolando su una rotatoria..

Per questo, per tutto il mese di gennaio, il Comune veicolerà sui pannelli a messaggio variabile dislocati in città, il messaggio “In bici di sera fatti vedere, accendi le luci”, con un operazione che è volta a sensibilizzare anche gli automobilisti su questa problematica.

La campagna FIAB è volta a migliorare la sicurezza dei ciclisti nelle ore serali in modo da essere sempre visibili, invitando anche all’uso di giubbini rifrangenti da indossare durante i percorsi in bici. Con l’accorciarsi delle giornate, infatti, nella stagione invernale, FIAB riprende la campagna per migliorare la visibilità dei propri soci e di tutti i ciclisti che utilizzano la bicicletta dopo che è calato il sole. Per finanziare questa campagna ed altre iniziative a favore della sicurezza dei ciclisti, FIAB propone alle proprie associazioni aderenti e ai propri soci l’acquisto di giubbini rifrangenti a norma con le ultime direttive europee. Si tratta di giubbini in materiale leggero e traspirante per permetterne l’uso anche nei mesi estivi, “illuminando i ciclisti” nelle ore di buio.

Per aumentare la propria sicurezza la FIAB consiglia i ciclisti di essere più “illuminati”. Oltre ad usare e mantenere in funzione i fanali prescritti dalla legge, si può migliorare la propria visibilità apponendo altri elementi catarifrangenti sulla bicicletta e indossando elementi chiari e riflettenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione *
Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.