16 maggio 2018

Collecchio: da Cedacri 26 pc ad un centro per disabili di Alessandria

Da / 1 settimana fa / Curiosità / Nessun commento
Collecchio: da Cedacri 26 pc ad un centro per disabili di Alessandria

Un dono per incrementare attività didattiche, giochi ed esperienze multimediali


 

Incrementare le attività didattiche, i giochi, le esperienze multimediali, così Cedacri – azienda italiana nell’ambito di servizi di outsourcing informatico per il settore bancario con sede a Collecchio – aiuta il centro diurno socio terapeutico “SoleLuna” di Alessandria, gestito da Proges, donando ben 26 pc portatili usati.

Il centro si occupa di attività educative per minori e adulti disabili e grazie al dono di Cedacri avrà la possibilità di svolgere numerose nuove attività. Così, inoltre, si consolida il rapporto tra Proges e Cedacri.

“Sensibilizzare i cittadini sulla tematica della disabilità anche attraverso l’attivazione e il coinvolgimento delle realtà culturali e produttive del territorio, finalizza l’attività di Proges nella costruzione di welfare generativo – ha spiegato Marco Papotti, direttore area socio-educativa di Proges-. In questo modo le collaborazioni diventano realmente proficue perché aiutano a creare nuove opportunità. Siamo molto grati a Cedacri per questo”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.