12 marzo 2018

Bonaccini: “Con qualsiasi Governo, pretendiamo l’autonomia”

Bonaccini: “Con qualsiasi Governo, pretendiamo l’autonomia”

Firmato a febbraio l’accordo preliminare fra Regione e Governo. “Le regioni virtuose dovrebbero essere premiate”


“Qualsiasi governo ci sarà, l’Emilia Romagna pretende che l’autonomia diventi il prima possibile un fatto concreto”. Così il presidente Stefano Bonaccini torna a parlare di autonomia, durante l’assemblea di Legacoop Emilia-Romagna.

“Pretendo che il futuro Governo e soprattutto il futuro Parlamento non solo non girino le spalle all’Emilia-Romagna ma, il prima possibile, concedano una richiesta che è stata discussa, affrontata, scritta insieme a tutte le parti sociali di questa regione. Io penso sia venuto il tempo che in questo Paese le regioni virtuose, con i conti in ordine che offrono servizi di qualità debbano per la prima volta venire premiate” – ha spiegato Bonaccini.

L’accordo preliminare che regola l’autonomia di Emilia-Romagna, Veneto e Lombardia è stato firmato a palazzo Chigi lo scorso 28 febbraio. Il processo di autonomia prevede, per la Regione Emilia-Romagna, competenze su 12 materie, tra cui sanità, istruzione, ambiente, lavoro e rapporti con l’Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.