29 marzo 2017

Autosole la più “pericolosa” tra le Autostrade italiane

Autosole la più “pericolosa” tra le Autostrade italiane

Nell’arteria Milano-Napoli si verificano il maggior numero di incidenti. Criticità alle uscite di Parma e Reggio Emilia


Un’interessante statistica riguardante la pericolosità delle Autostrade italiane è stata elaborata dal portale Un Mondo di Italiani. Oltre alle autostrade A4 Torino-Trieste, A14 Bologna-Taranto, A3 Salerno-Reggio Calabria e il Grande Raccordo Anulare di Roma, la prima Autostrada in cui si sono verificati più incidenti nel 2016 è l’A1 Milano-Napoli, più comunemente chiamate Autosole.

Secondo i dati Aci risalenti al 2014, si sono verificati in A1 ben 1129 incidenti, dei quali 39 mortali. In un anno, sono state 51 le persone che hanno perso la vita e 2037 le persone rimaste ferite in seguito a sinistri stradali. Tra i tratti più critici dell’Autosole si registrano le vicinanze dei caselli in uscita di Parma e Reggio Emilia, dove sono stati contati 6 incidenti.

Ad oggi la situazione non sembra migliorata per quanto riguarda i casi di incidenti in generale, ma sono diminuiti quelli mortali. Dalla prima settimana di agosto dello scorso anno al primo gennaio 2017, sono stati rilevati 16.731 incidenti (+0,8% rispetto allo scorso anno), di cui però sono diminuiti di un 10% quelli con conseguenze mortali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.