29 novembre 2016

Amministrative, Salvini: “Dopo Pd e 5 Stelle tocca alla Lega”

Amministrative, Salvini: “Dopo Pd e 5 Stelle tocca alla Lega”

Il leader del Carroccio ha incontrato i parmigiani. “Adesso pensiamo al referendum, poi tornerà a Parma e mi impegnerò a vincere la partita”


Si conclude la giornata parmigiana di Matteo Salvini. Il leader della Lega Nord ha incontrato i cittadini questo pomeriggio, all’hotel Stendhal, per illustrare le motivazioni del NO al referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre. La sala era gremita e accanto a Salvini c’erano tutti i vertici del Partito nel Parmense: dal consigliere regionale Fabio Rainieri al sindaco di Fontevivo Tommaso Fiazza.

“Per il momento pensiamo al referendum, poi tornerò a Parma e penseremo alle amministrative del 2017” – ho dichiarato il leader del Carroccio. Affermando che Parma ha provato il Pd come il Movimento 5 Stelle, infatti, Salvini non ha negato la volontà di sostenere chi, da rappresentante leghista, vorrà candidarsi alla poltrona di primo cittadino della città ducale.

“Avete avuto di tutto, il Pd, i 5 Stelle, il centrodestra senza la Lega. Noi no. Ci metteremo gli uomini, le donne, un programma. Vinciamo adesso con il no, poi mi impegno a vincere la partita di Parma. Ne riparliamo la settimana prossima”.

Concentrandosi sul referendum costituzionale, invece, salvini ha invitato i sostenitori del NO a farsi portavoce per chi ancora non ha le idee chiare su quello per cui domenica prossima si andrà alle urne.”Svegliate quel cittadino su due che non sa cosa succede il 4 dicembre” – ha ribadito più volte.

Non è mancato, poi, l’accenno a quanto accaduto qualche giorno fa presso la scuola di Sorbolo, dove una maestra ha scelto una canzone, da destinare alla recita natalizia degli alunni, che dica: “Babbo Natale porta un sacco pieno di permessi di soggiorno”.
“Roba da pazzi. Qualcuno vuole fare il lavaggio del cervello ai nostri figli nelle scuole inculcando loro il messaggio politico della sinistra pro invasione – aveva dichiarato subito Salvini. – Trovo assurdo e di una gravità assoluta che una scuola pubblica imponga di recitare canzoni di chiaro stampo politico di sinistra che hanno come slogan ‘accogliamoli tutti”.

Matteo-Salvini

Matteo Salvini a Parma per un incontro con i cittadini

Il leader della Lega Nord terrà una conferenza all’hotel Mercure per esprimere le ragioni del no alla riforma costituzionale

0 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione *
Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.